Vallemaggia Pietraviva

Un progetto per il futuro

Vallemaggia pietraviva è un’iniziativa dell’Associazione dei Comuni valmaggesi (ASCO-VAM) per la creazione di un’immagine forte e positiva della Vallemaggia, un’immagine incentrata sulla pietra che costituisce la materia prima del paesaggio naturale e di quello costruito dall’uomo nella regione.

Gli obiettivi di questa operazione sono essenzialmente due:

- all’interno della regione l’immagine deve diventare un elemento importante dell’identità della gente della Vallemaggia e come tale deve essere sentita e condivisa dalla popolazione. L’immagine dovrebbe dare un deciso impulso all’assunzione di una nuova coscienza regionale, base indispensabile per una cooperazione più intensa tesa allo sviluppo sostenibile della valle;

- il secondo obiettivo è rivolto all’esterno del territorio valligiano, dove la nuova immagine dovrà avere il ruolo di una sorta di carta d’identità, di emblema che possa servire a definire in modo positivo e a distinguere in modo univoco la Vallemaggia. Essa sarà pure un veicolo di promozione della regione e di tutti i settori che nella valle hanno un ruolo importante in ambito turistico, industriale, artigianale e culturale.

Si tratta quindi di una vera e propria operazione di marketing territoriale che coinvolge le forze locali più direttamente interessate alla pietra e ai settori da promuovere. La creazione dell’immagine è perciò strettamente collegata alle forze presenti sul territorio e sostenuta da una serie di attività economiche e culturali coordinate tra di loro che devono servire da amplificatori e da vettori promozionali della Vallemaggia. La struttura di questa iniziativa è di tipo “multiproject” nel senso che, nella concezione e nella promozione di una nuova immagine, si intendono integrare e coordinare le attività (i sottoprogetti) promosse da sei associazioni tra le più importanti della valle che hanno manifestato un interesse per il mondo della pietra.

Ecco in sintesi gli enti coinvolti e i loro sottoprogetti:

Associazione del Museo di Valmaggia
Il Museo cura la realizzazione di una pubblicazione e di un’esposizione sull’utilizzazione della pietra per costruzioni tipiche del passato nell’architettura sotterranea: cantine, grotti, “splui”.

Associazione per la protezione del patrimonio artistico e architettonico della Valmaggia (APAV)
L’ APAV intende offrire la possibilità ai visitatori di rivivere l’uso della pietra con soggiorni in cascine, visite a carraie con muri a secco, arginature di fiumi e torrenti, terrazzamenti, recinzioni, sentieri e percorsi.

Fondazione Valle Bavona (FVB)
La FVB sta occupandosi della realizzazione di un sentiero didattico e di un centro di informazione sulla transumanza: il percorso si snoda nella Val Bavona in un ambiente dove la pietra è l’elemento essenziale.

Gruppo Cavisti della Vallemaggia
Stanno organizzando delle visite guidate a cave, laboratori e realizzazioni in pietra della valle.

Scuola di scultura di Peccia
La scuola sta portando avanti la progettazione di un Centro internazionale di scultura a Peccia per mettere a disposizioni dei laboratori a vari artisti.

Vallemaggia Turismo (VT)
L’ente turistico sta creando di prodotti turistici legati alla pietra: possibilità di soggiorno in rustici autentici e un itinerario valmaggese sulla pietra.

Itinerari culturali

Itinerari culturali - Sentieri di Pietra

Bollettini informativi

Vallemaggia Turismo / Infopoint

Vallemaggia Turismo
6673 Maggia

Telefono +41 91 753 18 85
Emailinfo@vallemaggia.ch

> Dettagli infopoint

Meteo

Tempo attuale

Gi Giovedì 27 novembre 2014 27.11 Nebbia

Previsioni per i prossimi giorni

Ve Venerdì 28 novembre 2014 28.11 molto nuvoloso, piogge intermittenti |
Sa Sabato 29 novembre 2014 29.11 schiarite, rovesci sparsi | 11°
Do Domenica 30 novembre 2014 30.11 molto nuvoloso, deboli piogge | 12°
Lu Lunedì 1 dicembre 2014 1.12 molto nuvoloso, deboli piogge | 12°
Ma Martedì 2 dicembre 2014 2.12 parzialmente soleggiato | 12°

Fonte: MeteoSvizzera

> Meteo / Webcam